Pliomarc Linea Impero

Breve descrizione

Rivestimento alla pliolite.
Configurabile

Codice Prodotto:A18

Informazioni

Pittura plastica a solvente, formulata con speciali resine pliolite a base di copolimeri stirolo-acrilici, pigmenti stabili alla luce e filler selezionati. Ha un’elevata resistenza allo sfarinamento ed alle intemperie. Eccellente per la prevenzione della degradazione del cemento causata dall'anidride carbonica, dall'acqua, e dall'ossigeno. Ottima resistenza agli alcali e alla anidride solforosa. Alta traspirabilità ed ottima aderenza su superfici in ferro, cemento, intonaci, asfalto, ecc.

Impiego: Indicato per la protezione di strutture industriali a forte aggressione. Ottimo come rivestimento su intonaci vecchi e nuovi e per la sua elevata traspirabilità è idoneo sia per gli esterni che per gli interni. Consigliato come finitura di viadotti, ponti, gallerie, ecc. Per l'eccezionale resistenza al calpestio è consigliato per pavimenti industriali, campi da tennis e calcetto in cemento ed in asfalto.

Indicato come pittura di finitura nel ciclo per il trattamento di consolidamento ed incapsulamento delle lastre di cemento-amianto degradate, garantendo il massimo di protezione come previsto dal D.M. del 6.9.92 in applicazione della legge 257/92.

Resa 7 – 8 mq/Kg

Applicazione

Pittura plastica a solvente, formulata con speciali resine pliolite a base di copolimeri stirolo-acrilici, pigmenti stabili alla luce e filler selezionati. Ha un’elevata resistenza allo sfarinamento ed alle intemperie. Eccellente per la prevenzione della degradazione del cemento causata dall'anidride carbonica, dall'acqua, e dall'ossigeno. Ottima resistenza agli alcali e alla anidride solforosa. Alta traspirabilità ed ottima aderenza su superfici in ferro, cemento, intonaci, asfalto, ecc. 

Impiego: Indicato per la protezione di strutture industriali a forte aggressione. Ottimo come rivestimento su intonaci vecchi e nuovi e per la sua elevata traspirabilità è idoneo sia per gli esterni che per gli interni. Consigliato come finitura di viadotti, ponti, gallerie, ecc. Per l'eccezionale resistenza al calpestio è consigliato per pavimenti industriali, campi da tennis e calcetto in cemento ed in asfalto.

Indicato come pittura di finitura nel ciclo per il trattamento di consolidamento ed incapsulamento delle lastre di cemento-amianto degradate, garantendo il massimo di protezione come previsto dal D.M. del 6.9.92 in applicazione della legge 257/92.

Applicazione
Preparazioni Supporti:

Superfici Esterne Nuove: Assicurarsi che il supporto sia perfettamente asciutto e stagionato – non meno di 4 settimane per intonaci civili e 2 settimane per intonaci premiscelati. Se necessario livellare eventuali imperfezioni con una malta per esterni appropriata; infine carteggiare e pulire le superfici. Applicare quindi una mano di isolante a solvente PLIOSOLV o ISOL 45 e dopo 12 ore verniciare con due mani di PLIOMARC seguendo le indicazioni tecniche sotto riportate.

Superfici Esterne Verniciate: Eliminare eventuali tracce di muffa spazzolando via le efflorescenze dopo averle trattate con acido. Sanificare poi con una mano di MUFFACID. Togliere residui sfoglianti di vecchie pitture e, se necessario, stuccare e rasare le imperfezioni con una malta per esterni appropriata; carteggiare e pulire le superfici. Applicare quindi una mano di di isolante a solvente PLIOSOLV o ISOL 45 e dopo 12 ore due mani di PLIOMARC seguendo le indicazioni tecniche sotto riportate.

Superfici Interne Nuove: Assicurarsi che il supporto sia perfettamente asciutto e stagionato – non meno di 4 settimane per intonaci civili e 2 settimane per intonaci premiscelati. Se necessario stuccare eventuali fori o imperfezioni con FLYSTUK e carteggiare; infine pulire le superfici. Applicare quindi una mano di isolante a solvente PLIOSOLV o ISOL 45 e dopo 12 ore verniciare con due mani di PLIOMARC seguendo le indicazioni tecniche sotto riportate.

Superfici Interne Verniciate: Eliminare eventuali tracce di muffa spazzolando via le efflorescenze dopo averle trattate con acido. Sanificare poi con una mano di MUFFACID. Togliere residui sfoglianti di vecchie pitture e, se necessario, stuccare e rasare le imperfezioni con FLYSTUK; carteggiare e pulire le superfici. Applicare quindi una mano di isolante a solvente PLIOSOLV o ISOL 45 e dopo 12 ore verniciare con due mani di PLIOMARC seguendo le indicazioni tecniche sotto riportate.

Nel trattamento del ciclo di incapsulamento dell’amianto il fissativo da usare è il PLIOSOL-S.

Indicazioni applicative tecniche
Metodi applicativi:

Pennello e Rullo: Diluire al 5% con diluente sintetico sia per la prima che per la seconda mano. Aspettare 12 ore tra una applicazione e la successiva.

Spruzzo ad aria: Diluire al 10-15% con diluente sintetico sia per la prima che per la seconda mano. Aspettare 12 ore tra una applicazione e la successiva. Ugello 1,8-2 mm, pressione 3-4 Atm.

Airless: Nelle applicazioni ad airless la diluizione varia a seconda dell'apparecchiatura e delle pressioni usate.

Avvertenze: Non applicare su superfici esposte al sole.


Tag prodotto

Altre persone hanno contrassegnato questo prodotto con questi tag:

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.


Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Pliomarc Linea Impero