4. Pagamento e consegna

Il Cliente pagherà integralmente il prezzo dei prodotti CDC ordinati al momento in cui farà l’ordine. Nell’ambito del processo di inoltro dell’ordine, potranno essere proposte da CDC, a completa discrezione di quest’ultima, diverse modalità di pagamento, quali, a titolo esemplificativo, il pagamento con carta di credito (Visa, MasterCard), il pagamento tramite sistema protetto “Paypal” e il pagamento mediante bonifico bancario anticipato. Il Cliente sarà tenuto ad indicare la modalità di pagamento, tra quelle proposte da CDC, di cui intenda avvalersi. Nel qual caso non intende aderire all’ordine, CDC provvederà al rimborso del prezzo anticipato entro il termine di 48 ore dalla sua ricezione senza spese aggiuntive a carico del cliente. 
Le fatture verranno emesse esclusivamente in formato elettronico e in alcuni casi anche in formato cartaceo allegate al pacco che viene spedito. 
Fino al pagamento completo del prezzo, la merce rimane di proprietà della ditta CDC srl.
In relazione ai prodotti e tinte non standard e di caratteristiche particolari (specificamente quelli definiti sul sito come “colori personalizzati” o quelli che possono essere ordinati tramite codice colore (RAL, NCS o altri) i prezzi ed i termini di consegna saranno definiti volta per volta. Le tinte o la merce ordinata in quantità particolari vanno controllate prima della loro applicazione, caso contrario la ditta CDC srl è esente da responsabilità per eventuali divergenze di colori, problemi di applicazione ed altro e non è tenuto a risarcimenti di qualsiasi genere. Basato sulle differenti quantità di paste coloranti per tinta speciale e personalizzati o ordinati tramite codice RAL, NCS o altro codice il contenuto delle basi utilizzate viene automaticamente arrotondato alla quantità indicata nel sito.
Eventuali difetti d’imballo, ammanchi, avarie o altre irregolarità devono essere contestate immediatamente al vettore per iscritto e segnalati sul documento di trasporto con indicazione specifica del numero e della natura dei colli danneggiati o mancanti. Reclami in merito a vizi dei prodotti da parte del Professionista vanno fatti entro il termine massimo di 8 giorni dalla scoperta fornendo al CDC tutte le informazioni possibili e necessarie. Inoltre la merce deve essere tenuta a disposizione dell’assicurazione del vettore per un eventuale perizia. Nel caso non sussistesse una nostra particolare autorizzazione non si accettano ne reclami, ne ritorni di merce da parte di clienti professionisti. Il ritiro e/o smaltimento dei contenitori vuoti o parzialmente utilizzati sono, in ogni fase, a carico dell’utilizzatore del prodotto (DPR 915/1982).